VIAGGIO IN ANDALUSIA: UNA SETTIMANA DI VIAGGIO STRADALE DA MALAGA A SIVIGLIA

VIAGGIARE IN ANDALUSIA, INFORMAZIONI PRATICHE

INFORMAZIONI ANDALUSA

A maggio, in fuga dal grigiore di Parigi, Celia e io volammo a Malaga. In programma: un viaggio di una settimana in Andalusia da Malaga a Siviglia via Granada, Cordoba, Ronda ma anche Nerja e Frigiliana sulla Costa del Sol. Ti disegno la foto: villaggi bianchi circondati da uliveti, palazzi ombrosi e colorati articolati intorno a cortili sublimi e influenze moresche ad ogni angolo. L'Andalusia attrae, l'Andalusia ispira. E non avevamo bisogno di più per essere convinti. Dai, andiamo! In questo articolo troverai tutti i miei consigli per organizzare il tuo viaggio in Andalusia.

QUAND PARTIR EN ANDALOUSIE ?

La risposta è molto semplice: tutto l'anno! Situata nell'estremo sud della Spagna, incuneata tra le sponde del Mediterraneo e la catena montuosa della Sierra Nevada, l'Andalusia gode di un clima soleggiato per gran parte dell'anno anche se gli inverni possono rivela fresco e piovoso tra novembre e marzo. La stagione turistica di punta è in pieno svolgimento a luglio e agosto, quando ci sono molte celebrazioni. Tuttavia le temperature sono roventi, soprattutto nella terra. A mio parere, è meglio concentrarsi sui mesi di maggio, giugno o settembre per godersi lunghe giornate e un clima molto più mite.

SIGN

Il modo migliore per arrivare in Andalusia è in aereo. Da Parigi, ci vorranno due ore per raggiungere l'Andalusia. Se Easyjet offre servizi giornalieri per Siviglia, ho prenotato due biglietti Parigi-Malaga per un prezzo molto più competitivo attraverso TUI Fly, la compagnia aerea charter dell'omonimo tour operator.

MUOVERSI

Per ormeggiare in Andalusia, non è obbligatorio noleggiare un'auto. La regione ha un'eccellente rete stradale che serve le principali città turistiche ma anche i villaggi bianchi meno facilmente accessibili. Se si opta per un viaggio in autobus, la compagnia ALSA ti permetterà di raggiungere Granada, Siviglia e la Costa del Sol. Per arrivare a Ronda, avvicinarsi alla compagnia regionale Los Amarillos. Ci vorranno una media di due ore per passare da un punto all'altro. Le tariffe delle compagnie di autobus sono molto accessibili. È possibile prenotare i suoi servizi il giorno prima per il giorno successivo e talvolta la stessa mattina direttamente alla stazione degli autobus o su Internet. L'Andalusia ha anche un'eccellente rete ferroviaria, RENFE, ma i prezzi sono più alti di quelli praticati dalle compagnie di autobus.

HOUSING

Per ormeggiare in Andalusia, non è obbligatorio noDurante la nostra settimana, abbiamo scelto di rimanere tre notti a Granada, tre notti a Siviglia e due notti a Malaga per poi brillare in queste città optando per l'autobus o il treno in base ai nostri desideri e necessità.leggiare un'auto. La regione ha un'eccellente rete stradale che serve le principali città turistiche ma anche i villaggi bianchi meno facilmente accessibili. Se si opta per un viaggio in autobus, la compagnia ALSA ti permetterà di raggiungere Granada, Siviglia e la Costa del Sol. Per arrivare a Ronda, avvicinarsi alla compagnia regionale Los Amarillos. Ci vorranno una media di due ore per passare da un punto all'altro. Le tariffe delle compagnie di autobus sono molto accessibili. È possibile prenotare i suoi servizi il giorno prima per il giorno successivo e talvolta la stessa mattina direttamente alla stazione degli autobus o su Internet. L'Andalusia ha anche un'eccellente rete ferroviaria, RENFE, ma i prezzi sono più alti di quelli praticati dalle compagnie di autobus.

  • Casa de Federico a Granada : un piccolo hotel di charme situato a meno di quindici minuti a piedi dall'Alhambra nel centro della città di Granada e gestito da una coppia francese. L'hotel dispone di una terrazza che offre splendide viste sullo skyline della città e sull'Alhambra.
  • La Casa del Pozo Santo a Siviglia : un apart-hotel leggermente fuori dal centro della città ma molto spazioso e dotato di una cucina completamente attrezzata. Unico problema: la reception è aperta tra le 15 e le 20h, è necessario organizzare in anticipo per recuperare le chiavi. Gli appartamenti al piano terra sono piuttosto bui.
  • Appartamento affittato su Airbnb a Malaga : Andrea affitta un moderno bilocale in un'ottima posizione nel centro di Malaga. L'accoglienza è stata fantastica. È passato molto tempo che l'host di Airbnb non si è preoccupato di darci il benvenuto e di darci dei consigli nella sua città. L'unica cosa negativa dell'appartamento è il rumore.

ALIMENTARE

Quando penso alla Spagna, penso obbligatoriamente alla sua gastronomia, alle sue bodegas e ai suoi tapas. Molto rapidamente, durante il nostro soggiorno, è stato istituito il rituale "cana con tapa". Il cana è una birra alla spina molto economica - spesso circa 1 € 50 - servita in un bicchiere di bodega e accompagnata da un tapa offerto dallo stabilimento. È l'opzione più economica ma anche la più conviviale da mangiare. L'Andalusia è anche un mix di influenze orientali che si traduce in una moltitudine di sale da tè o ristoranti con patio ombreggiato. Ecco alcuni degli indirizzi testati durante il nostro soggiorno:

  • Los Diamantes, 28 calle Navas, Granada: questo bar piuttosto stretto situato in una zona vivace è un'istituzione a Granada frequentata principalmente da gente del posto. Bevi il tuo drink in piedi sul bancone accompagnato da tapas dal mare (calamari fritti, cardi, gamberi e riso bolliti come una paella).
  • Oliver, 12 plaza Pescadería a Granada: Al tramonto, questo bar ristorante è esaurito. Ci siamo fermati per il nostro rituale "Cana con tapas" per condividere un calamaro alla griglia ed era semplicemente perfetto!
  • La Calenteria, 7 calle Cano y Cueto a Siviglia: questa "churreria" è una delle più antiche di Siviglia situata vicino all'Alcazar. Consigliare di assaggiare "Churros con cioccolato" a colazione o al tè pomeridiano.
  • Teteria Petra, 3 calleja de la Hoguera a Córdoba: un salone di pasticcini orientali con un piacevole patio a pochi passi dalla cattedrale-mezquita di Córdoba.
 

GRENADA, IL BELLISSIMO ANDALUSO

Viaggi ANDALUSA

Appena arrivati ​​a Malaga, prendiamo la direzione della stazione degli autobus per salire su un autobus per Granada, il nostro primo passo andaluso con, sullo sfondo delle cime innevate della Sierra Nevada. Cogliamo rapidamente l'incantesimo di questa antica città arabo-andalusa e del suo labirinto di vicoli. Di Albaicin, la zona più antica della città fiancheggiata da case bianche, le case grotta del Sacromonte, quartiere gitano che ospita spettacoli di flamenco di notte, Granada vi invita a passeggiare. È forse a Granada che le vestigia di influenza moresca sono le più forti. Tutto quello che devi fare è andare su Calle Caldereria per ritrovarti trasportato nei vicoli del Marocco: souk, sale da tè, pasticceria orientale e artigianato. L'emblema della città è naturalmente l'Alhambra, e chiaramente, questa antica fortezza moresca, vibrante testimonianza della presenza musulmana in Spagna prima della Reconquista, non ha rubato la sua reputazione. Se dovessi vedere un solo sito culturale durante il tuo soggiorno a Granada, sarebbe quello. Alla fine della giornata, i viaggiatori si affrettano a visitare il Mirador San Nicolas ad Albaicin per vedere le pareti dell'Alhambra adornarsi di rosso mentre il sole diminuisce. Sulla piazza, i musicisti suonano la chitarra senza discontinuità. L'atmosfera è festosa e rilassata. Granada, una vera favorita.

VISITARE L'ALHAMBRA A GRANADA: Per visitare l'Alhambra, è meglio prenotare i biglietti online con diverse settimane di anticipo per evitare le code lo stesso giorno. La visita completa dell'Alhambra ti porterà mezza giornata tra la scoperta del Palazzo Nazarí, del Generalife, dell'Alcazaba e dei giardini. Quando acquisti il tuo biglietto online, ti verrà offerta una pausa di mezz'ora per visitare il Palais Nasrides. Quindi organizzerai la tua visita all'Alhambra in base allo slot riservato.

NERJA e FRIGILIANA, ACQUA E ROCCIA

Dopo due giorni trascorsi a Granada, il pazzo ci ha riportati indietro! Partiamo per la località balneare di Nerja sulla Costa del Sol. Nerja è una delle località più famose della Spagna, nota per le sue spiagge sabbiose e le scarpate rocciose a soli trenta minuti di auto da Malaga. In una giornata limpida, la passeggiata del "Balcone d'Europa" offre una visione chiara delle scogliere circostanti che sfociano nel mare, mentre sul lato della città, la visita di Nerja si combina perfettamente con la visita di Frigiliana. Frigiliana è un villaggio bianco e blu, che non è dissimile da Chefchaouen in Marocco, situato in montagna a quindici minuti di autobus. Oltre all'influenza moresca è presente ovunque nel Barribarto, il centro storico di Frigiliana. Per godere appieno del villaggio, il mio consiglio è di andare lì all'inizio o alla fine della giornata. Sul lato mare, Nerja è vicino a una riserva naturale con spiagge incontaminate, ma anche più difficile da raggiungere, tra cui Maro Beach dove è possibile fare snorkeling e noleggiare kayak. Questa riserva naturale è il compromesso ideale per godersi paesaggi selvaggi lontano dalle affollate spiagge di Nerja come la spiaggia di Calahonda.

DA NERJA A FRIGILIANA: Questa è una compagnia di autobus locale che va dalla stazione degli autobus di Nerja a Frigiliana. L'autobus viaggia una volta all'ora. Il viaggio dura quindici minuti e costa € 1. Il biglietto viene acquistato direttamente a bordo.

SIVIGLIA, PETILLANTE E COLOREE

Siviglia, è la città in cui saremmo stati ben posizionati come espatriati: dinamici, colorati, disseminati di botteghe e negozi di stilisti. Siviglia è una città che invita i viaggiatori a prendersi il loro tempo. Abbiamo alloggiato in un apart-hotel leggermente fuori dal centro della città che ci ha permesso di goderci Siviglia per la sua vita di quartiere, lontano dalla folla, lontano dalle principali attrazioni turistiche e per scoprire i suoi caffè alla moda. , i suoi mercati dove pranzare in fuga e innamorarsi delle boutique griffate e dei negozi dell'usato. L'Alcazar e Plaza Espana sono i due luoghi da non perdere. Se, per visitare l'Alcazar, è meglio prenotare il biglietto on-line per evitare la folla e lunghe code, Plaza Espana scoperto meglio nel tardo pomeriggio o al tramonto, perché è completamente illuminato. L'Andalusia ha mantenuto una tradizione di bagni arabi ereditata dal XV secolo. Situato nel cuore del quartiere di Santa Cruz, abbiamo goduto di un momento di coccole all'Aire de Sevilla, i bagni arabi nell'ex palazzo del Viceré dell'India. Il corso dura un'ora e mezza. Ci muoviamo sotto una luce fioca attraverso diverse stanze che offrono bagno turco, una stanza di acqua salata e vari bagni a varie temperature. L'ingresso costa 34 euro a persona. Avrai bisogno di prenotare un programma in anticipo in quanto l'accesso è limitato.

VISITA L'ALCAZAR A SIVIGLIA: per visitare l'Alcazar di Siviglia, è meglio anticipare la tua visita prenotando i tuoi biglietti e la tua fascia oraria su internet. Altrimenti è meglio entrare in fila per quarantacinque minuti per vedere un'ora prima dell'apertura in modo da non aspettare troppo perché le voci sono fatte in una flebo!

RONDA, IL FASCINO DEI VILLAGGI BIANCHI ANDALUSI

Arroccato sopra una spaccatura profonda cento metri, Ronda è una delle città più antiche della Spagna e un vero museo a cielo aperto. La città è letteralmente tagliata a metà, collegata dall'emblematico Puente Nuevo. Da una parte, la città vecchia e il suo groviglio di vicoli bianchi acciottolati, dall'altra la nuova città. Ronda è estremamente turistica! È il punto di passaggio per i gruppi che visitano l'Andalusia. Alle 11:00, diventa difficile circolare liberamente intorno a Puente Nuevo. Ma chi dice gruppo, dice il tempo! E nel mezzo del pomeriggio, i gruppi lasciano la città. Possiamo quindi goderci serenamente il posto. Visitando l'ufficio turistico, vi consigliamo diversi percorsi escursionistici di prendere per la falla, godere della vista del Puente Nuevo e scoprire i dintorni verdi della città. Dalla terrazza privata della Casa Don Bosco - € 4 ingresso - si avrà anche una vista mozzafiato sul ponte e sulle montagne circostanti. Per scoprire Ronda, non esitate a passeggiare l'arenaria dei vostri desideri, le sue strade da realizzare via. Questo è per me il modo migliore per godersi la città!

MALAGA, IL GRANDE SCONOSCIUTO

MALAGA, IL GRANDE SCONOSCIUTO Malaga è l'ultima tappa del nostro viaggio in Andalusia. Dopo sei giorni trascorsi ad andaluso, è con nostalgia che ci stiamo preparando a volare a Parigi. Affittiamo un piccolo appartamento vicino al centro della città e Calle Montano dove si susseguono case storiche e colorate. La città vecchia è vivace. Le persone vagano nei suoi vicoli ogni ora del giorno e della notte e dormiamo in un sonno intervallato da scoppi di voce di persone leggermente appassite. Malaga è anche un mix tra mare e montagna. Nel mezzo del pomeriggio, le famiglie affollano Muelle Uno, un lungomare moderno pieno di ristoranti e negozi dove sono attraccate molte barche a vela. Alla fine della giornata, saliamo sulla collina del castello di Gbralfaro. Uno si avventura sotto la pineta attratto dall'ombra e dalla freschezza, affascinato dal panorama che si tuffa sulle arene della città. E quando cala la notte, riprendiamo le nostre vecchie abitudini, ceniamo più volte in un ristorante aperto di recente che offre una cucina messicana rivisitata e cocktail succulenti. Malaga ci avrà piacevolmente sorpreso. Eclissato dai suoi vicini andalusi, meno turistici, Malaga merita comunque una visita! Il nostro viaggio di una settimana in Andalusia è andato a tutta velocità! Iniziare una settimana ci ha dato un'ottima panoramica della regione. Tuttavia, se avessimo avuto qualche giorno in più, avremmo potuto aggiungere facilmente Cadice, Gibilterra, il villaggio bianco di Setenil Las Bodegas o il Caminito del Rey. Spero che questo articolo ti aiuti a organizzare il tuo prossimo viaggio in Andalusia. Troverete anche sul blog tutti i miei articoli per organizzare un viaggio in Spagna.